CAI – SEDE CENTRALE


  • 20-Apr-2019: Circolare n. 10/2019 - Sede Centrale

    POLIZZE INFORTUNI PER QUALIFICATI (SEZIONALI) – anno 2019

    Si comunica che il CDC, con specifica deliberazione, ha definito, per l’anno in corso, il riconoscimento di un contributo di € 15,00 annui ai Qualificati sezionali che richiedono l’attivazione della copertura assicurativa infortuni in attività personale.

  • 06-Apr-2019: Circolare n. 9/2019 - Sede Centrale

    Dal 1° aprile 2019 è finalmente attiva la polizza infortuni che assicura i cui si rivolge l’attività di MontagnaTerapia, l’originale approccio metodologico a carattere terapeutico – riabilitativo e/o socio-educativo promosso dal CAI e finalizzato alla prevenzione secondaria, alla cura e riabilitazione degli individui portatori di differenti problematiche, patologie o disabilità, attuato attraverso il lavoro volontario sulle dinamiche di gruppo, nell’ambiente culturale, naturale e artificiale della montagna.

  • 27-Mar-2019: Circolare n. 8/2019 - Sede Centrale
  • 27-Mar-2019: Circolare n. 7/2019 - Sede Centrale

    Si comunica che il Comitato Direttivo Centrale, nella riunione del 15 marzo u.s. con atto n. 40 ha approvato il nuovo Bando per il sostegno alla formazione di Titolati, Qualificati e Dirigenti sezionali per l’anno 2019.
    Il Bando è finalizzato ad incentivare e favorire un maggior coinvolgimento di Soci in ruoli di responsabilità all’interno delle Sezioni e delle Scuole, mediante l’assegnazione di contributo a fondo perduto.
    Il Bando, ancorché riservato alle Sezioni, fa riferimento ai Soci in possesso dei seguenti requisiti:

  • 05-Mar-2019: Circolare n. 6/2019 - Sede Centrale

    A tutte le Sezioni

    Si comunica che il CDC, con specifica deliberazione del 19 gennaio 2019, ha approvato il Bando Stabile Pro Rifugi per l’anno 2019, in continuità con l’esperienza maturata dal Bando Fondo Stabile Pro Rifugi (istituito dall’Assemblea dei Delegati di Varese del 20 e 21 maggio 2006.

  • 25-Feb-2019: Circolare n. 5/2019 - Sede Centrale

    Con riferimento alla precedente Circolare n.4/2019, si fornisce di seguito schema da utilizzare per la pubblicazione (vedi allegato) dei dati relativi ai vantaggi economici ricevuti, da parte della pubblica amministrazione, a partire dal 1° gennaio 2018.

    Adempimento degli obblighi di trasparenza e di pubblicità - Legge 4 agosto 2017, n.124 - articolo 1, commi 125-129.

  • 14-Feb-2019: Circolare n. 4/2019 - Sede Centrale

    Con riferimento alle precedenti Circolari nn. 5/2018 e 7/2018, si precisa che il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha chiarito che gli obblighi di pubblicazione di dati economicofinanziari per alcuni soggetti, tra le quali associazioni e fondazioni, nonché tutti i soggetti che hanno assunto la qualifica di ONLUS, sia applicabile solo a partire dal 2019, relativamente ai vantaggi economici ricevuti a partire dal 1° gennaio 2018, in coerenza con il principio generale di irretroattività della legge sancito nell'articolo 11 delle "Disposizioni sulla legge in generale"
    (vedi Circolare n. 2/2019 Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali).

  • 06-Feb-2019: Circolare n. 3/2019 - Sede Centrale

    Il Club Alpino Italiano ha approvato il Bando per il sostegno alle attività di Alternanza Scuola Lavoro (ASL) promosse dalle Sezioni nell’anno scolastico 2018/2019, come comunicato con la Circolare n. 20/2018.
    Per favorire una maggiore partecipazione e tenuto conto delle numerose Sezioni che svolgono attività sul territorio durante la stagione estiva, si comunica che il termine di presentazione delle domande di contributo è stato prorogato al 30 settembre 2019.

  • 06-Feb-2019: Circolare n. 2/2019 - Sede Centrale

    Tariffario 2019

    Con la presente comunichiamo che con Atto n. 76 del Comitato Centrale del 24 novembre 2018 e con Delibera presidenziale n. 10 del 1° febbraio 2019 è stato approvato il Tariffario Rifugi del Club Alpino Italiano per l’anno 2019 con validità dal 01/02/2019 al 07/01/2020.

  • 31-Jan-2019: Circolare n. 1/2019 - Sede Centrale

    Piattaforma di Tesseramento, attribuzione numero e registrazione Delegati
    A partire dal 31 gennaio 2019 sarà possibile estrarre dalla piattaforma di tesseramento il numero dei Delegati di diritto ed elettivi spettante a ogni Sezione, calcolato in base alla consistenza numerica dei Soci al 31.12.2018.

  • 13-Dec-2018: Circolare n. 26/2018 - Sede Centrale

    Si comunica che il Comitato centrale di indirizzo e di controllo, nella riunione del 24 novembre 2018, ha approvato alcune modifiche al Regolamento generale riguardanti i seguenti articoli:

  • 27-Oct-2018: Circolare n. 25/2018 - Sede Centrale

    A partire dal 1° novembre 2018 è aperta la Campagna Tesseramento 2019.

    Prima di effettuare le operazioni di Tesseramento 2019 il Presidente di Sezione o altro utente con delega di “Utente di Sezione Esperto”, potrà impostare nella Piattaforma di Tesseramento eventuali variazioni dei parametri 2019.

    Nel pdf scaricabile sotto è riportata la schermata di riferimento.

  • 27-Oct-2018: Circolare n. 24/2018 - Sede Centrale

    Quote associative 2019
    L’Assemblea dei Delegati svoltasi a Trieste il 26 e 27 maggio 2018 oltre a deliberare la conferma, anche per il 2019, delle precedenti quote minime, ha previsto una nuova diversa distribuzione a favore delle Sezioni, con un incremento pari a € 1 (uno) a Socio.
    Pertanto, le quote minime di associazione e ammissione per il 2019 sono le seguenti:

  • 27-Oct-2018: Circolare n. 23/2018 - Sede Centrale

    Chiusura Tesseramento 2018
    Il Tesseramento per l’anno 2018 chiude inderogabilmente il 31 ottobre 2018. Dopo tale data non potranno essere accettate nuove iscrizioni o rinnovi per l’anno in corso, ad esclusione della registrazione di Soci che abbiano effettuato il pagamento della quota associativa entro tale data a mezzo conto corrente bancario o postale (farà fede la data di pagamento).

  • 27-Oct-2018: Circolare n. 22/2018 - Sede Centrale

    L’iscrizione al Sodalizio garantisce automaticamente la copertura assicurativa per gli infortuni e la responsabilità civile verso terzi in attività istituzionale e per le spese inerenti il Soccorso Alpino, di cui di seguito si forniscono i dettagli.